Una notte col bandito…! Incontro e cena alla Trattoria Popolare con dolce Legorino

pubblicato in data 28 febbraio 2018

Cari amici,

vi segnaliamo questa settimana una simpatica iniziativa, frutto di una graditissima collaborazione con la Trattoria Popolare circolo arci di via Figino 13 a Milano:ef2aea92-2fbe-4f65-b6f5-56c2861d5f6f

trattoria-popolareuna serata dedicata al brigante Legorino, nella quale sarò invitato a raccontare la sua affascinante storia e le motivazioni che mi hanno spinto dare il suo nome a un nuovo e particolare dolce lievitato.

Un appuntamento nato dal desiderio di fare conoscere questo pezzo della nostra Milano e del nostro quartiere che fino a non moltissimi anni fa quasi tutti conoscevano, ma di cui oggi si è persa la memoria. Il brigante Legorino col suo socio Scorlino, e una banda di oltre ottanta banditi, infestavano il Bosco della Merlata, una vasta area verde che un tempo si estendeva tra il Castello Sforzesco e Arese, ed erano il terrore di tutti i viandanti, a tal punto che prima di attraversare il bosco si faceva testamento! legorino-processo Le leggende popolari tramandano le loro gesta come quelle di una sorta di Robin Hood nostrani, che derubavano i ricchi mercanti per spartire le loro ricchezze , dividendole con i poveri contadini della zona. Proprio nel cuore di Villapizzone pare avessero il loro nascondiglio segreto, del quale si cerca ancora il famoso tesoro..! Ma i documenti storici sembrano raccontare una versione diversa. Che fossero dei terribili assassini senza cuore e senza morale?

Clegorino-affrescoerto è che fecero una brutta fine: torturati e brutalmente uccisi, i loro corpi furono poi esposti sulla pubblica piazza alla Cagnola come monito per tutti i malintenzionati.

Questa sera alla Trattoria Popolare l’amico Dino ci ha preparato un menù ad hoc per la cena, tipicamente meneghino, con un po’ di nostalgia. Nell’offerta anche il piatto forte della scomparsa e famosissima Osteria della Melgasciada di Villapizzone: Asparagi al burro con l’uovo.

E per finire, il dolce : Legorino ovviamente, il panettone dal sapore di bosco, con marroni, noci, nocciole, mandorle e farina integrale.

Eccovi il programma e il menù completo:

Alle 19.30 introduce Andrea Rampinelli
Alle 20.00
Risotto allo zafferano e funghi
Zuppa della Bassa (pane fritto nel burro, uova sode, parmigiano e brodo di carne)
Il piatto della Melgasciata (asparagi e uova)
Mondeghini (polpettine di carne)
Cardi al latte
Cavolfiore gratinato
E poi: PANETTONE LEGORINO

ATTENZIONE: LA TRATTORIA POPOLARE E’ UN CIRCOLO ARCI

L’ACCESSO E’ CONSENTITO SOLO CON TESSERA ARCI

Alcuni link:

La pagina facebook dell’Evento della Trattoria Popolare,

La descrizione del Panettone Legorino sul nostro sito,

Una pagina dedicata all’Osteria Melgasciada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *